Settore urbanistico e GIS

Settore Urbanistico Ambientale e GIS Studi propedeutici alla pianificazione territoriale e alla progettazione urbanistica.

Settore paesaggistico

Settore PaesaggisticoPianificazione, analisi e studi di inserimento paesaggistico e di fattibilità.

Settore forestale

Settore ForestalePianificazione e progettazione forestale.

Settore agronomico

Settore agronomicoProgettazione e consulenza in agricoltura.

Settore energetico

Settore EnergeticoProgettazione e consulenza sulle energie rinnovabili

Settore Energetico

Progettazione e consulenza sulle energie rinnovabili

  • Progettazione serre e impianti fotovoltaici e agrofotovoltaici;
  • Progettazione impianti a biomassa;
  • Progettazione impianti di compostaggio;

Progettazione serre e impianti fotovoltaici e agrofotovoltaici

La realizzazione di serre che grazie ad una copertura fotovoltaica siano in grado di produrre anche energia elettrica risolve il problema del forte consumo energetico necessario per la produzione ma richiede una particolare attenzione in sede di progettazione poichè è necessario garantire allo stesso tempo la produzione agricola e la produzione di energia elettrica.

Progettazione impianti a biomassa

Analisi delle risorse presenti sul territorio e dell’efficienza produttiva, per valutare la possibilità di produrre energia elettrica e termica da Biogas. Consulenza per realizzazione impianti.

Si tratta di un gas ad alta percentuale di metano (50 – 60%) proveniente dalla conversione biologica (digestione anaerobica) di biomasse dedicate (generalmente graminacee);

  • Il biogas così ottenuto può alimentare in modo efficiente motori ad alto rendimento (cogeneratori) per produzione di energia elettrica, termica e freddo;
  • La diffusione degli impianti per la produzione di biogas è iniziata nel settore della stabilizzazione dei fanghi di depurazione;
  • E’ considerata una delle tecnologie migliori per il trattamento delle acque reflue industriali ad alto carico organico.

Progettazione impianti di compostaggio

Studi di fattibilità per il miglioramento dell’efficienza e progettazione di impianti anche di piccole dimensioni.

Il compost, detto anche terricciato o composta, è il risultato della decomposizione e dell'umificazione di un misto di materie organiche (come ad esempio residui di potatura, scarti di cucina, letame, liquame o i rifiuti del giardinaggio come foglie ed erba sfalciata) da parte di macro e microrganismi in condizioni particolari: presenza di ossigeno ed equilibrio tra gli elementi chimici della materia coinvolta nella trasformazione.



Per avere maggiori informazioni sul settore del fotovoltaico potete consultare la nostra azienda partner Sistemi & Qualità Spa